• Una vita HandMade!

    Pages

    Una cuccia fai da te per cane e gatto


    Ormai lo sapete bene che adoro immensamente gli animali.. Ho deciso di iniziare a creare diverse cose per loro, proprio per renderli partecipe completamente del mio amore :)




    Il primo esperimento ha riguardato una cuccia improvvisata, fatta utilizzando una vecchia maglia, un paraspifferi tutto rosicchiato dal cane (che ho dovuto anche rattoppare!) e l'imbottitura di un cuscino 40x40.

    Diciamo che è stato un buon metodo per riciclare al meglio un vecchio maglione inutilizzato e un paraspifferi da buttare!

    La cuccia che ne è venuta fuori è piuttosto piccolina, ideale per gatto, perché ho utilizzato una lupetto da donna TG. M. Si può comunque creare una cuccia per cane molto più grande utilizzando una vecchia felpa da uomo o un maglione di lana, tutto rigorosamente taglia XL - XXXXXXXXL (insomma, più X ci sono meglio è!!)




    TUTORIAL CUCCIA FAI DA TE CON MAGLIONE RICICLATO
     Occorrente:
    - un vecchio maglione (o felpa)
    - un imbottitura per cuscino quadrata
    - un paraspifferi 
    - ago e filo / macchina da cucire
    1) Tagliate il collo della maglia (qualora presente)
    Tenetelo da parte intatto perché verrà riutilizzato per fermare le maniche nella parte frontale della cuccia
    2) Piegate al rovescio la maglia e con un gessetto segnate una linea ricurva come in foto che vada da spalla a spalla.

    Cucite a macchina seguendo la linea guida

    Prestate attenzione alla parte del collo, dovete fare in modo che il buco del collo rimanga chiuso. Girate la maglia al diritto e controllate.
    3) A questo punto, tracciate al diritto una linea ricurva con il gessetto che vada da ascella ad ascella come in foto, sulla quale andrete a cucire al diritto
    4) Inserite nella parte inferiore l'imbottitura del cuscino della grandezza idonea (io ho utilizzato un'imbottitura 40x40, ma potete utilizzare cuscini più grossi se lavorate con le felpe)
     
    5) Inserite il paraspifferi da una manica all'altra, in modo da ottenere il salsicciotto dello schienale della cuccia. Ho utilizzato un paraspifferi per avere un salsicciotto più omogeneo, ma in mancanza di questo potete utilizzare anche l'ovatta o l'imbottitura dei peluche (si trova al mercato - costo indicativo 4 € / mezzo Kg)
     
    6) Cucite al diritto le parti segnate in rosso (maniche e vita) per fermare l'imbottitura all'interno

    7) Utilizzate la parte ritagliata dal collo per fermare tra di loro le maniche, in modo che il salsicciotto resti fermo

    La cuccia è terminata!!!!!!
    Purtroppo della mia gatta non c'è l'ombra.... va sempre in giro chissà dove!
    Fortuna che i miei due beagle si sono prestati volentieri per un servizio fotografico!!! (vanitosi......) 
    E questo è il mini-tutorial per la condivisione:

    Sarei ben lieta di ricevere alcune foto sulla vostra cuccia realizzata, potete condividerla direttamente sulla bacheca della mia pagina di Facebook, vi basta cliccare QUI :)

    Ci sono alcune piccole modifiche e migliorie da poter fare.. ad esempio, si possono cucire delle zip in fondo (nella chiusura delle maniche e della vita) per poter rendere sfoderabile e lavabile la cuccia. 
    Ho anche pensato ad una versione con tanto di felpa con cappuccio, così da poter creare un giochino - tiragraffi per il gatto.
    Le idee sono tante (il tempo poco), ma voi menti creative siete in tante quindi.... aspetto i vostri consigli! Scrivetemi, sapete dove trovarmi ;)


    AH!!! Ho già in mente altri progettini.............. vi farò sapere presto ;)

    2 commenti:

    1. Che idea riciclosa. Approvo in pieno la creazione artistica. Anche se non ho un cane penso che vi stiano davvero comodi gli animali domestici. A presto Ely

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Diciamo che può sempre essere utile saperlo (io a forza di pensarla così ho la testa troppo piena di idee!!!)

        Elimina